Home  >>>  Faq  >>>  Iscrizione e Contribuzione  >>> 

Titolari/Soci/Collaboratori

1. Quali titolari possono iscriversi?
  • Imprenditori artigiani, titolari e legali rappresentanti delle imprese artigiane, con o senza dipendenti;
  • Soci delle imprese artigiane;
  • Collaboratori degli imprenditori artigiani (familiari coadiuvanti, collaboratori a progetto, collaboratori occasionali);
  • Titolari di piccole e medie imprese non artigiane che applicano i CCNL previsti all’articolo 2 del regolamento del Fondo, a condizione che abbiano lavoratori iscritti a San.Arti;
2. Possono iscriversi i titolari delle piccole e medie imprese non artigiane?
Sì, a condizione che venga applicato ai loro dipendenti uno dei CCNL dell’Artigianato di cui all’art.2 del Regolamento del Fondo.
3. Possono iscriversi i titolari delle imprese artigiane edili e dell’autotrasporto merci?
Sì.
4. Quali familiari possono essere iscritti?
Ai fini dell’iscrizione dei familiari è obbligatorio iscrivere l’intero nucleo familiare. Possono essere esclusi dall’iscrizione al Fondo i familiari già coperti da altra Assicurazione/Fondo/Cassa/ Ente di assistenza sanitaria integrativa. Il nome dell’eventuale altra assicurazione dovrà essere indicato nell’apposito box della pagina di registrazione.
Secondo quanto specificato dal regolamento del Fondo il nucleo familiare è da intendersi costituito da:
·         il coniuge o il convivente;
·         tutti i figli di età inferiore a 18 anni (con un reddito da lavoro inferiore a 6.000 euro lordi).
E’ prevista la possibilità di iscrivere i figli dai 18 anni ai 30 anni di età che versino in stato di inoccupazione/disoccupazione o comunque con un reddito da lavoro dipendente inferiore a 6.000 euro lordi. 
5. L’iscrizione al Fondo dei titolari/soci/collaboratori e dei loro familiari è obbligatoria?
No, è volontaria.
7. Come avviene l’iscrizione del titolare, socio, collaboratore artigiano?
Via web mediante una procedura informatica sul sito internet del Fondo (www.sanarti.it), cliccando nell’Area verde “Titolari, Soci, Collaboratori”. Una volta registrata l’anagrafica, il titolare/socio/collaboratore riceverà, immediatamente all’indirizzo di posta elettronica indicato, sia le credenziali di accesso personali (nome utente e password), sia un link diretto cliccando il quale confermerà l’avvenuta registrazione e sarà reindirizzato direttamente alla propria area riservata del portale San.Arti. dove perfezionare la sua iscrizione e quella eventualmente del proprio nucleo familiare. 
8. Come avviene il rinnovo dell’iscrizione del titolare/socio/collaboratore?
In previsione della scadenza annuale il titolare, socio, collaboratore iscritto può rinnovare entro e non oltre i termini previsti l’iscrizione del proprio nucleo familiare con decorrenza delle prestazioni secondo quanto previsto dalle due finestre d’iscrizione. Il rinnovo può essere effettuato accedendo all’Area riservata con le credenziali in proprio possesso cliccando sul tasto rosso “Iscrizioni/Rinnovo” e successivamente su “Conferma Nucleo Familiare” o “Attiva/Modifica Nucleo Familiare”.
9. A quanto ammonta il contributo annuale per i titolari, soci, collaboratori e loro familiari?
Per i titolari/soci/collaboratori la quota annuale è pari € 295 ciascuno, sia per uomini e donne di età compresa dai 15 ai 75 anni. Per i familiari dei titolari/soci/collaboratori sono previste 2 fasce di beneficiari e 2 fasce di contribuzione secondo la tabella di seguito riportata:
 
Gruppi Età Quota Contributiva ordinaria annua
A 12 MESI E UN GIORNO-14 ANNI € 110
B 15 ANNI-75 ANNI € 175
10. Qual è la modalità di versamento?
Il versamento potrà essere effettuato esclusivamente tramite la carta di credito (Visa MasterCard) o, in alternativa, con il bollettino postale (una volta effettuata la procedura d’iscrizione il sistema fornirà il format precompilato contenente l’importo totale della quota contributiva prevista).
11. Qual è la procedura per l'iscrizione?
Via web, dall’Area Riservata del sito, accedendo con le credenziali del titolare /Socio/Collaboratore. Al fine di procedere al pagamento con carta di credito o con il bollettino postale per il versamento delle quote annuali per il titolare o per i familiari, seguire i seguenti passaggi:

(per il Titolare che intende versare solo la sua quota annuale)

1) cliccare sul tasto rosso “Iscrizione/Rinnovo”;
2) cliccare su “Iscrizione/Rinnovo per il Titolare”;
3) cliccare su “Modulo di Autocertificazione” per l’inserimento dei dati della carta di identità/passaporto/patente;
4) cliccare su “Procedi al pagamento”;
5) cliccare su "Carta di Credito" o su "Oppure utilizza altri metodi di pagamento” e spuntare il flag “E-bollettino” (si verrà re-indirizzati sull’area web di poste italiane dove scaricare il bollettino pre-compilato in formato pdf).
 
(per il Titolare che intende versare la sua quota annuale e quella dei suoi familiari)

1) cliccare sul tasto rosso “Iscrizione/Rinnovo”;
2) cliccare su “Iscrizione/Rinnovo per il Nucleo familiare completo”;
3) cliccare su “Attiva/Modifica Nucleo Familiare” per le variazioni o per il primo versamento del nucleo familiare al Fondo;
4) cliccare su “Aggiungi familiare”;
5) cliccare su “Modulo di Autocertificazione” per l’inserimento dei dati della carta di identità/passaporto/patente.
6) cliccare su “Procedi al pagamento”;
7) cliccare su "Carta di credito" oppure l'opzione "Utilizza altri metodi di pagamento" e spuntare il flag “E-bollettino” (si verrà re-indirizzati sull’area web di poste italiane dove scaricare il bollettino pre-compilato in formato pdf).
12. Come si iscrivono i soci e i collaboratori del titolare artigiano?
La procedura per i soci e collaboratori è la medesima dei titolari.
13. Il titolare artigiano senza dipendenti può iscriversi al Fondo?
Sì.
14. Il titolare artigiano con dipendenti può iscriversi senza aver iscritto i dipendenti?
No. Nel caso in cui l’artigiano abbia in forza personale dipendente, può procedere alla propria iscrizione al Fondo esclusivamente nel caso in cui siano stati iscritti a San.Arti. i propri lavoratori dipendenti in applicazione delle disposizioni contenute nei CCNL dell'Artigianato. L’iscrizione dei propri dipendenti deve risultare attiva (nel sistema gestionale del Fondo) al momento della procedura d’iscrizione del titolare e comunque non può essere successiva ai termini d’iscrizione della campagna.
15. Il titolare/socio/collaboratore può iscrivere i suoi familiari senza iscrivere se stesso?
No. L’iscrizione al Fondo dei familiari è consentita esclusivamente nel caso in cui il titolare, il socio o il collaboratore abbiano perfezionato la loro iscrizione al Fondo.
16. E’ prevista una revoca per i titolari, soci e collaboratori una volta avvenuta l’adesione?
No. Avvenuta l’adesione del titolare, socio o collaboratore al Fondo non è prevista una disdetta nel corso dell’annualità versata.
17. C’è un limite d’età per l’iscrizione del titolare, socio/collaboratore?
Si. Può iscriversi il titolare, il socio o collaboratore d’impresa artigiana fino all’età di 75 anni
18. Ho effettuato il pagamento ed ora?
Non appena il Fondo avrà acquisito il versamento della quota di contribuzione, l’iscritto riceverà una mail di conferma del buon fine del pagamento. Successivamente, dopo l’invio in copertura sanitaria, l’iscritto riceverà una mail di conferma del perfezionamento della procedura e potrà scaricare l’attestazione di iscrizione al Fondo. L’attestazione di iscrizione è visualizzabile anche all’interno dell’Area riservata del sito.